27 giugno 2019
Aggiornato 13:00
Salussola

Capi di bestiame investiti dal treno: paura fra i passeggeri

Passeggeri del treno per Biella spaventati, ma ad avere la peggio purtroppo sono state le mucche finite sotto il convoglio
Bestiame attraversa la ferrovia - Immagine di repertorio
Bestiame attraversa la ferrovia - Immagine di repertorio Shutterstock

SALUSSOLA - Erano circa le 20,30 di ieri sera, quando nei pressi della Frazione Vigellio di Salussola, il treno che da Santhià finisce la sua corsa a Biella in stazione S. Paolo, ha subito un forte urto nei pressi del passaggio a livello, costringendo il convoglio a fermarsi. Purtroppo alcuni capi di bestiame che si trovavano nei pressi della ferrovia, sono finiti sotto la motrice rimanendone stritolati, piegando le lamiere, vista la loro grande mole e costringendo il treno a fermarsi.

SPAVENTO PER I PASSEGGERI - I passeggeri, spaventati per il forte urto, sono stati condotti a Biella con mezzi sostitutivi a disposizione delle Ferrovie ed una motrice ha trasferito i convogli bloccati sulla ferrovia fino alla Stazione San Paolo. Presenti sul posto i Carabinieri di Mongrando e i Vigili del Fuoco che hanno estratto quel che rimaneva dei poveri animali dai binari. Il proprietario dei capi di bestiame che nel momento del grave incidente non si trovava, è stato poi rintracciato in serata.