19 agosto 2019
Aggiornato 03:00
Letteratura

Premio Biella Letteratura e Industria: i finalisti si presentano a Torino

La XVII edizione del premio entra nel vivo. Al Circolo della Stampa sarà presentato anche il Premio Confindustria Piemonte
Premio Biella Letteratura e Industria: i finalisti si presentano a Torino
Premio Biella Letteratura e Industria: i finalisti si presentano a Torino Shutterstock

BIELLA - Entra nel vivo la fase finale del XVII Premio Biella Letteratura e Industria, che durante l’ultima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino ha annunciato i cinque libri finalisti di quest’anno. Cinque saggi che concorreranno per il riconoscimento che sarà consegnato durante la cerimonia ufficiale, in programma il 17 novembre presso la Città Studi di Biella.

La serata
Gli scrittori finalisti, intanto, incontreranno il pubblico torinese il 3 ottobre alle 18.30, presso il Circolo della Stampa di Torino, quando saranno presentati il Premio Biella Letteratura e Industria e il Premio Confindustria Piemonte. Dopo i saluti di benvenuto di Fabio Ravanelli, presidente di Confindustria Piemonte, e di Carlo Robiglio, direttore della rivista L’imprenditore, sarà Paolo Piana, presidente del Premio Biella Letteratura e Industria, a dare il via all’incontro.

Le interviste ai finalisti
Spetterà poi ad Alberto Sinigaglia, giurato del premio e presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, intervistare i finalisti durante una tavola rotonda nella quale ogni autore parlerà del proprio libro. Saranno presenti Leonardo Becchetti, che ha scritto Capire l’economia in sette passi(minimum fax), Tommaso Detti e Giovanni Gozzini, autori di Storia del mondo attuale 1968-2017(Laterza), Marco Revelli, con Non ti riconosco. Viaggio eretico nell’Italia che cambia(Einaudi), Emanuele Felice, finalista con Storia economica della felicità(Il Mulino), e Massimo Sideri, autore di La sindrome di Eustachio (Bompiani).