24 aprile 2019
Aggiornato 00:00
Sandigliano

Incidente sul lavoro alla Sacma

Un operaio, 40 anni, di Cerrione, si è procurato un profondo taglio a un avambraccio, maneggiando una striscia metallica
Bendatura braccia - Immagine di repertorio
Bendatura braccia - Immagine di repertorio Shutterstock

SANDIGLIANO - Ieri, 28 Settembre alla Sacma di Sandigliano , un operaio di 40 anni, residente a Cerrione è rimasto ferito ad un avambraccio maneggiando una lastra metallica. L'uomo è stato portato all'Ospedale per le cure necessarie dal 118  e sul posto sono intervenuti i Carabinieri ed i tecnici dello Spresal. Il quarantenne verrà ancora sottoposto agli esami necessari per valutare che non ci siano lesioni ai tendini . Per il momento la sua prognosi è di circa trenta giorni.