23 ottobre 2018
Aggiornato 20:00

«La Mela di AISM» torna a Biella

La manifestazione inizierà oggi, in occasione del Dono Day, e proseguirà per tutto il weekend, sino a domenica 7 ottobre
«La Mela di AISM» torna a Biella
«La Mela di AISM» torna a Biella (AISM)

BIELLA - La cura definitiva, quella che farà scomparire completamente la sclerosi multipla, non c’è, arriverà solo quando si saranno capiti tutti i fattori che la scatenano. Per questo è  importante sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla, INSIEME.  Da giovedì 4 – giornata del Dono Day - a domenica 7 ottobre ritorna a Biella «la Mela di AISM». 13 mila volontari  di AISM distribuiranno oltre 4 milioni di mele a fronte di una donazione minima di 9 euro, con cui si potrà portare  a casa un sacchetto da 1,8 kg di gustose mele rosse, verdi e gialle.

Saremo presenti in numerose località:
A Biella e in Valsesia saremo presenti nelle seguenti postazioni:
· Giovedì 4: Galleria CDA Esselunga Biella, Ospedale di Ponderano, Farmacia S. Paolo
· Venerdì 6: Caffè Torino di Biella, all’interno dell’Azienda Bon Prix di Valdengo, alpini di Andorno e di Ponderano
· Sabato 7 e domenica 8: Biella: Via Italia altezza Trinità, C.C. Gli Orsi, Galleria CDA Esselunga Biella, Gardenville, Conad di Via Ivrea,  Conad di Candelo, Biella Scarpe di Gaglianico, A&O Occhieppo Inferiore, Ospedale di Ponderano, Esselunga di Quaregna (solo sab), volontari di Sandigliano, Sordevolo Pro Loco-Bar Piazza Repubblica di Valle Mosso e Piazza di fronte Chiesa, Pasticceria Maniscalco&Rainero di Campore, Gruppo Sportivo PGS di Salussola, Vilflora di Verrone, Bennet di Vigliano (solo sab), Iper Gross di Vigliano, Villa del Bosco - Alpini in Piazza
· durante le messe di sab 6 e dom 7 presso le seguenti parrocchie: Chiesa S. Sebastiano (dom), Chiavazza, Bioglio, Ronco di Cossato, Mongrando Assunta, Quaregna, Valle S. Nicolao, Tavigliano, Ternengo
· lun 8: Piazza Falcone di Biella
Inoltre il nostro Gruppo Operativo Valsesia sarà presente nella zone di Borgosesia, Coggiola Festa della Paletta dom, Gattinara, Quarona, Roasio, Serravalle, Valduggia, Varallo.

FACCIAMO SPARIRE LA SCLEROSI  MULTIPLA, INSIEME, CON LA MELA DI  AISM è il nuovo claim della campagna, che cade all’inteno delle celebrazioni del 50° anniversario di AISM. Si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. La Mela di AISM è inserita all’interno della campagna di azione #SMuoviti con cui AISM chiede a tutti di collaborare per agire concretamente a costruire un futuro migliore per le persone con SM. «Questo evento nelle piazze è una occasione per fare qualcosa di concreto e dare ai giovani, i più colpiti da SM, una miglior qualità di vita e un futuro senza SM, in famiglia, tra gli amici e, fondametale, nel mondo del lavoro»dichiara Angela Martino, Presidente Nazionale di AISM.

Alla manifestazione in piazza è legato anche il numero solidale 45512 del valore di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile. Sarà di 5 o 10 euro per ciascuna chiamata fatta sempre allo stesso numero 45512 da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.
I fondi raccolti andranno a sostenere importanti progetti di ricerca sulla sclerosi multipla progressiva, la forma più grave di SM, ancora orfana di terapie efficaci.