21 ottobre 2018
Aggiornato 10:30

Insultato da tre ragazzini, risponde con uno schiaffo

L'uomo è stato avvicinato da due marocchini e un tunisino, giovani e con precedenti penali, tutti sentiti come testimoni dai Carabinieri
Auto dei Carabinieri
Auto dei Carabinieri (ANSA)

BIELLA - Un uomo di 58 anni, ieri, 3 Ottobre, in Via Lamarmora a Biella, è stato avvicinato da due ragazzi di origine marocchina e da uno tunisino, che deridendolo e insultandolo lo hanno importunato nei pressi di un bar. Il cinquantottenne ha risposto alle loro brutte parole con uno schiaffo ad uno di loro e prontamente ha chiamato le Forze dell'Ordine spiegando i fatti. I protagonisti della vicenda sono stati sentiti tutti dai Militari. I tre giovani ragazzi sono già noti e con precedenti penali.