16 dicembre 2018
Aggiornato 10:00

Ronaldo accusato di stupro, Juventus giù in Borsa

A rischio l'immagine del campione portoghese. Società lo difende, Nike preoccupata
Cristiano Ronaldo con la maglia bianconera
Cristiano Ronaldo con la maglia bianconera (ANSA)

TORINO - Le accuse di stupro a Cristiano Ronaldo, rivoltegli dalla ex modella Kathryn Mayorg per una vicenda risalente a nove anni fa, costano care alla Juventus a Piazza Affari. Il titolo dei bianconeri, che proprio l'arrivo di Ronaldo aveva contribuito a far decollare, è arrivato a perdere in mattinata fino al 6,6% per i rischio che corre l'immagine del suo campione più rappresentativo, sulla quale la Juventus ha investito 100 milioni di euro.

NIKE PREOCCUPATA - La vicenda che coinvolge Ronaldo ha allarmato anche gli sponsor che ricoprono d'oro il campione portoghese: ieri la Nike ha fatto sapere di essere «molto preoccupata per le accuse inquietanti» rivolte a Cr7. Accuse che l'attaccante, difeso anche dalla Juventus, respinge in toto.