16 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Uomo sanguinante nella notte in Piazza Martiri

Rintracciato dai Carabinieri ad Occhieppo, è poi stato medicato dal 118
Posto di blocco dei Carabinieri - Immagine di repertorio
Posto di blocco dei Carabinieri - Immagine di repertorio (ANSA)

BIELLA - Una ragazza di 21 anni questa notte, attorno alle tre in Piazza Martiri, vedendo un uomo sanguinante che diceva di essere stato picchiato, ha chiamato i Carabinieri, che hanno poi ritrovato il soggetto ad Occhieppo. Chiamato il 118, è stato medicato. Il ferito, già noto alle Forze dell'Ordine, ha riferito ai Militari di avere ricevuto un pugno da un ragazzo di origine marocchina in seguito ad una lite fra i due.