21 ottobre 2018
Aggiornato 10:30

Bi Roller Pattinaggio Biella, una sfida per il rilancio del Biellese grazie alle rotelle

E per chi vuole fare qualcosa di più, Bi Roller intende avvicinare i ragazzini che già pattinano bene all’agonismo
Bi Roller Pattinaggio Biella, una sfida per il rilancio del Biellese grazie alle rotelle
Bi Roller Pattinaggio Biella, una sfida per il rilancio del Biellese grazie alle rotelle (Bi Roller)

BIELLA - La stagione delle gare è formalmente conclusa ma a Biella il mondo delle rotelle è in fervente attività: dirigenti, genitori e atleti pattinatori, sono tutti impegnatissimi a dare il proprio contributo per trasformare un sogno in una realtà… ASD Bi Roller Pattinaggio Biella che fino a ieri organizzava corsi di pattinaggio nel Biellese si occuperà anche di agonismo e sono iniziate in questi giorni le operazioni di tesseramento degli atleti. Tra tutte le pratiche ed incombenze, ciò che coinvolge di più i ragazzi e le menti creative del gruppo è la scelta di una nuova divisa: body e tuta tecnica: si sono fatti bozzetti, simulazioni, sondaggi e… la scelta grafica finalmente è stata fatta. E’ stato trovato uno sponsor nel Gruppo Anteo che contribuirà in maniera significativa alla spesa ed è stata avviata una partnership con Absolute Skate di Sergio Salino che si occuperà della produzione dell’abbigliamento e della fornitura di attrezzature e materiali.

ASD Bi Roller Pattinaggio Biella dunque si mette in prima linea per fare la sua parte e rilanciare il territorio Biellese in un ambito sportivo fuori dagli schemi, attraverso uno sport minore che conta sul territorio atleti d’eccellenza che gareggiano non solo a livello nazionale ma anche internazionale.
 Ma per ottenere i risultati a cui si ambisce le esigenze economiche sono importanti  e, per cercare supporti ed aiuti, ci si sta muovendo su vari fronti: si cercano nel Biellese filantropi e aziende sponsor e per arrivare al cuore della gente è anche stata avviata una sottoscrizione online tramite facebook.

«Il pattinaggio a rotelle - spiegano dalla Bi Roller - è uno sport appassionante, adatto ai bambini e non solo: è uno sport ideale per le famiglie, per genitori e figli che scelgono di svolgere insieme un’attività sportiva ludica e divertente che si può praticare ovunque, in uno skate park, nel cortile di casa oppure sul lungomare… E’ uno sport completo, perché tiene in allenamento tutti i muscoli del corpo, e se imparata la tecnica in maniera corretta e praticato in sicurezza non è per nulla pericoloso. E’ uno sport per tutti, dai bambini ai meno giovani».

Bi Roller da quest’anno ha ampliato il numero di corsi, distribuiti in varie zone del territorio:
- mercoledì dalle 17 alle 18 a Pollone, alla palestra delle scuole
- giovedì dalle 18 alle 19 a Sagliano Micca, al polivalente
- venerdì dalle 19 alle 20 a Vigliano Biellese, alla palestra dei Salesiani
- sabato dalle 10 alle 11 a Biella, alla palestra di San Cassiano

E dalle prossime settimane, grazie ad un progetto  Coni e ad un altro progetto che ha ottenuto un finanziamento da parte della Fondazione Biverbanca, Bi Roller avvierà dei moduli di lezioni di avviamento alla disciplina del pattinaggio nelle scuole di Cossato, Biella Chiavazza, Biella Villaggio Lamarmora, Mongrando, Valdengo.

E per chi vuole fare qualcosa di più, Bi Roller intende avvicinare i ragazzini che già pattinano bene all’agonismo. Così spiega ancora Federica Ugliengo: «Vogliamo creare continuità tra i corsi e l’attività agonistica, coinvolgendo piano piano, in modo graduale, coloro che sono interessati a scoprire il mondo delle gare del pattinaggio: ragazzi e famiglie. I Regionali si svolgono in Piemonte e molti trofei si svolgono in Lombardia, in piazze vicine e facilmente accessibili: con un impegno di mezza giornata si può partecipare agli eventi come spettatori oppure partecipando alle 'cucciolate' per i più piccoli e alle gare per chi ha dagli 8 anni in su. L’ambiente è bello e i ragazzi si divertono, sperimentando l’emozione della competizione. Ci piacerebbe nel corso del 2019 organizzare una gara promozionale o un provinciale in provincia di Biella. In questo caso sarebbe ancora più facile coinvolgere le famiglie e i ragazzi a scoprire il mondo dell’agonismo sulle rotelle. Speriamo di riuscirci…».

Insomma, le rotelle per Biella vogliono essere una sfida per il rilancio del territorio e Bi Roller si mette in prima linea con quest’impegno. Per informazioni sui corsi e sulle attività, contattare 3206134803