17 novembre 2018
Aggiornato 07:00

Novantenne morto in casa, fermato sospetto omicida

Non sarebbe stata una caduta o un altro evento accidentale a causare la morte, a Pralungo, di un 90enne
Auto della Polizia
Auto della Polizia (ANSA)

PRALUNGO - Sembra che l'omicida del novantenne rinvenuto nella sua abitazione il 6 Ottobre, sia il vicino di casa della vittima, un trentaseinne scoperto e riconosciuto dall'uomo mentre era entrato in casa per rubare.
Usando il piede di porco che era servito per forzare un' entrata, ha colpito alla testa Dino Baglioni, uccidendolo. Da subito si era immaginato ad un incidente domestico, ma poi dalle indagini è trapelata la la brutale verità sul caso, che tinge di nuovo di sangue il paese di Pralungo, gà funestato dal violento omicidio di Erica Preti. Oggi pomeriggio ci sarà la conferenza stampa della Polizia.