14 novembre 2018
Aggiornato 07:30

Romeno rapina 16enne con un coltello poi tenta di violentarlo

Grazie alla denuncia del giovane ed alla sua descrizione, 3 giorni fa il romeno è stato riconosciuto da un poliziotto ed arrestato
Coltello - Immagine di repertorio
Coltello - Immagine di repertorio (ANSA)

TORINO - Un romeno di 21 anni è stato arrestato dalla polizia a Torino per rapina aggravata, violenza sessuale e minacce gravi. L'uomo ha adescato un 16enne su un pullman della linea 56: prima gli ha chiesto di fare sesso a pagamento, poi, davanti al suo rifiuto, l'ha minacciato con un coltello e l'ha costretto a seguirlo nel bagno di un bar. Nel locale, ha preteso di essere toccato e gli ha chiesto di consegnarli tutti i soldi che aveva. Dopo aver ottenuto 15 euro, l'aggressore è fuggito.
La vittima si è rivolta agli agenti del commissariato San Paolo, tracciando un identikit del suo aguzzino, che è stato intercettato.