14 novembre 2018
Aggiornato 07:30

A Porta Palazzo il «mercato nero» del metadone

Operazione dei Carabinieri di Torino: sequestrati medicinali. L'ambulante, un italiano di 61 anni, è stato arrestato
Confezioni di metadone
Confezioni di metadone (ANSA)

TORINO - Una bancarella di metadone e farmaci utilizzati nelle cure per i tossicodipendenti è stata scoperta dai Carabinieri della compagnia Oltre Dora, a Torino, al mercato di Porta Palazzo. L'ambulante, un italiano di 61 anni, è stato arrestato. I militari lo hanno scoperto seguendo alcuni clienti.

LE INDAGINI PROSEGUONO - Durante l'operazione, sono stati sequestrati diversi flaconi e numerose pastiglie di Subutex e Buprenorfina, medicinali che dovrebbero essere somministrati dal Sert dietro prescrizione medica. Le indagini proseguono per capire la provenienza della merce e ricostruire le dinamiche del mercato nero del metadone.