14 novembre 2018
Aggiornato 02:00

Soccorso Alpino salva 4 cercatori di funghi

L'appello: «Numero di incidenti molto elevato, è importante diffondere un messaggio di prevenzione»
Soccorso Alpino salva 4 cercatori di funghi
Soccorso Alpino salva 4 cercatori di funghi (ANSA)

TORINO - Il Soccorso Alpino e Speleologico piemontese è stato impegnato, oggi, nelle ricerche di cinque ricercatori di funghi. Quattro sono stati rintracciati e tratti in salvo, uno risulta ancora disperso nel parco delle Capanne di Marcarolo, sull'Appennino tra le province di Alessandria e Genova. «Un numero di incidenti molto elevato - dicono dal Soccorso Alpino - Senza demonizzare alcuna categoria di frequentatori della montagna, è importante diffondere un messaggio di prevenzione».

Un 74enne, disperso da ieri nei boschi di Perrero (Torino), è stato ritrovato questa mattina in ipotermia e trasportato in ospedale. Un 67enne, precipitato in un vallone nel territorio di Pamparato (Cuneo), ha riportato un politrauma. Un uomo è stato rintracciato nella frazione Allera-Cantone, a Valduggia (Vercelli), mentre una donna di 68enne è stata soccorsa nei pressi dell'Alpe Mangiarò, nel comune di Madonna del Sasso (Verbania).