14 novembre 2018
Aggiornato 07:30

Ragazza teme di essere pedinata e chiama i Carabinieri

Alla vista delle Forze dell'Ordine, l'uomo indicato dalla giovane, di origini pakistane, è fuggito
Ragazza teme di essere pedinata e chiama i Carabinieri
Ragazza teme di essere pedinata e chiama i Carabinieri (Shutterstock.com)

BIELLA - Da alcuni giorni una giovane donna si era accorta che fuori dal luogo in cui lavora c'era un ragazzo di origini pakistane che  poi la seguiva. Allarmata e spaventata ha denunciato il fatto ai Carabinieri spiegando il comportamento dell'uomo che ogni sera, puntuale, l'aspettava. Quando il pakistano ha notato la presenza dei militari è fuggito facendo perdere le sue tracce. Dovesse ripresentarsi la stessa situazione, alla ragazza è stato raccomandato di chiamare immediatamente le Forze dell'Ordine.