9 dicembre 2019
Aggiornato 10:30
Premio EY «L'Imprenditore dell'anno» 2018

Il Premio speciale «Eccellenza e Tradizione» a Carlo Piacenza

L'Amministratore Delegato dell'azienda Fratelli Piacenza S.p.A: «Riconoscimento al modo di fare impresa che distingue il Distretto biellese»

MILANO - Sono stati assegnati a Milano i riconoscimenti per la XXII edizione del Premio EY che celebra l’ingegno italiano, «L'imprenditore dell'anno» 2018. 
La giuria ha assegnato il Premio Speciale «Eccellenza e Tradizione» a Carlo Piacenza, Presidente della F.lli Piacenza per aver affermato la propria azienda «come eccellenza nel settore dei tessuti di lusso, conquistata attraverso una sapiente gestione della materia prima unita all’artigianalità del made in Italy».

«Più che un premio all’imprenditore, è un premio alla famiglia che ha portato avanti la tradizione lungo tutta la storia dell’azienda, nel segno della coerenza e dei nostri valori – commenta Carlo Piacenza – .Più in generale credo che sia un riconoscimento al modo di fare impresa che distingue da sempre il distretto biellese».

Donato Iacovone, Amministratore Delegato di EY in Italia e Managing Partner dell’area Mediterranea, ha dichiarato: «La storia ultraventennale del Premio dimostra come nel nostro Paese esista un tessuto imprenditoriale sano, capace di superare anche i periodi più critici, trasformandoli in un'opportunità per migliorare e reinventarsi, investendo in innovazione e internazionalizzazione. Imprese guidate da uomini e donne che hanno saputo coniugare la grande capacità di anticipare il futuro con la volontà di stare in trincea e superare le difficoltà. Imprenditori che hanno compreso l’importanza delle competenze giuste per competere in un mondo in veloce cambiamento e che hanno investito per svilupparle in azienda o cercarle sul mercato. Una strategia che, come dimostrano molte di queste storie, ha generato grandi ritorni, consentendo all’impresa di crescere».