18 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Intelligenza artificiale, nasce a Torino il centro di competenza sul calcolo ad alte prestazioni

Il progetto unisce Università e Politecnico nella creazione di una struttura capace di collaborare con le aziende del territorio
Shutterstock
Shutterstock (ANSA)

TORINO - Nasce HPc4ai, High Performance Computing for Artificial Intelligence, una piattaforma che mette in collegamento Università e Politecnico di Torino con le imprese del territorio. Capofila del progetto il Dipartimento di Informatica dell'Università di Torino. Si tratta di un Centro di Competenza sul Calcolo ad Alte Prestazioni per l'Intelligenza Artificiale, finanziato dalla Regione Piemonte con 4,5 milioni di euro mediante i fondi europei per le infrastrutture.

VANTAGGIO TECNOLOGICO - Il progetto unisce i due atenei torinesi nella creazione di una nuova struttura capace di collaborare con le aziende del territorio, accelerando la loro capacità di innovazione su tutti i temi legati all'Intelligenza Artificiale e all'analisi dei Big Data, dall'Industria 4.0 al processing dei dati in generale. Il principale obiettivo è rappresentare una leva di vantaggio tecnologico competitivo per gli attori del territorio attraverso la capacità di creare innovazione, trasformando la ricerca in prodotti e servizi.