18 dicembre 2018
Aggiornato 17:40

Coppia di escursionisti bloccati sul Monte Bonom

Intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino e una Squadra Speleo Alpino Fluviale
Soccorso Alpino - Immagine di repertorio
Soccorso Alpino - Immagine di repertorio (ANSA)

VALLE CERVO - Nella serata di ieri, sabato 1 Dicembre il Soccorso Alpino e una Squadra Speleo Alpino Fluviale, sono intervenuti per aiutare una coppia di escursionisti bloccati sulle pendici del Monte Bonom, situato fra la Valle Cervo e la Valsessera. Il monte è raggiungibile sia da Piaro sia da Forgnengo, due paesi che si trovano lungo la strada che conduce a Bielmonte.

SPAVENTO E AFFATICAMENTO - Le squadre di soccorso sono state allertate direttamente dai due che si sono trovati in serie difficoltà nel ritornare e soprattutto la donna, stanca e affaticata per l'escursione, sembra non sia riuscita a scendere prima del buio. La coppia, fortunatamente aiutata dai Soccorsi, ha raggiunto la zona dell'Artignaga attorno a mezzanotte, senza conseguenze fisiche, ma solo spaventata e affaticata.