18 aprile 2019
Aggiornato 16:30
Cossato

Automobilista urta un contatore del metano e scappa

Fuga di gas dovuta al tubo principale tranciato. Necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco
Mezzo dei Vigili del Fuoco
Mezzo dei Vigili del Fuoco ANSA

COSSATO - Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco e i tecnici dell'Enel per bloccare la perdita di gas e mettere in sicurezza via Filippo Corridoni a Cossato questa mattina.

ROTTO TUBO PRINCIPALE - Il guasto è stato provocato da un automobilista non ancora identificato che ha urtato con la sua macchina il contatore del metano rompendo il tubo principale e provocando la perdita di gas e poi scappando senza lasciare tracce. Sul posto anche i Carabinieri per i rilievi del caso e per cercare di fornire un'identità all'autore del grave danno.