23 aprile 2019
Aggiornato 02:30
Natale a Biella

Natale a Biella all'insegna della solidarietà: cena della Vigilia per i senzatetto

L'iniziativa si inserisce nell'ampio progetto della fervida mente di Alberto Sciocolone che in queste settimane sta raccogliendo per le famiglie meno abbienti una serie di regali o di servizi a loro destinati

BIELLA – Il Natale all'insegna della solidarietà messo in campo dalla associazione 'Legami di cuore' e dalla cooperativa sociale 'La Famiglia' si concretizza con un nuovo progetto: la cena della Vigila per i senzatetto.

Natale, la cena per i senzatetto - L'iniziativa si inserisce nell'ampio progetto della fervida mente di Alberto Sciocolone che in queste settimane sta raccogliendo per le  famiglie meno abbienti una serie di regali o di servizi a loro destinati: «Natale Solidale Biellese» il nome scelto per l'iniziativa. Ora ecco che lo sguardo si sposta dalle famiglie meno abbienti ai senzatetto, coloro che usano i dormitori cittadini messi in campo nell'ambito del progetto 'emergenza freddo' o la mensa del pane  quotidiano di via Novara : sono loro che potranno godere di una Vigilia di Natale calda ed accogliente. La cena si svolgerà presso l'Arci di Biella di via della Fornace e il cibo sarà fornito direttamente dalla generosità di tutti coloro che  vorranno portarlo.

Spirito natalizio - «Ci rivolgiamo a tutti i Biellesi - spiega Alberto Scicolone - e li  invitiamo a partecipare portando un primo, un secondo, un antipasto, un dolce oppure a partecipare venendo ad aiutarci a servire la cena ai meno fortunati. Per questo metto a disposizione il mio numero di telefono nella speranza che si possa concretizzare in un gesto vero e tangibile d'amore lo spirito natalizio». Il numero dell'organizzazione è 3453900600. «Speriamo di riuscire - chiude Alberto - a donare ai senzatetto un moMento di gioia e fratellanza».