18 aprile 2019
Aggiornato 17:00
Castelletto Cervo

Panico alle Poste, scatta l'allarme antirapina: Carabinieri sul posto

Il tasto è stato premuto da una dipendente, ma la realtà era molto diversa dalle aspettative: nessun rapinatore presente. Ecco cos'è successo

CASTELLETTO CERVO - Ha dell'incredibile quanto avvenuto ieri, intorno alle ore 13:00, presso l'ufficio postale di Castelletto Cervo: una dipendente ha premuto volontariamente il tasto antirapina, facendo scattare il protocollo di intervento per questo tipo di situazioni. Sul posto si sono recati i carabinieri, che una volta arrivati alle Poste si sono trovati davanti una situazione molto diversa dalle aspettative.

L'intervento dei carabinieri - La dipendente che aveva premuto il tasto infatti, l'aveva fatto sì volontariamente ma presa da un'attacco di panico. La signora infatti ha schiacciato il tasto quando una donna, visibilmente seccata per la lunga attesa, ha perso la pazienza e ha iniziato a inveire, urlare e minacciare la dipendente di 31 anni. Per questo motivo, presa dal panico, la donna ha schiacciato il tasto e ha causato così l'intervento tempestivo delle forze dell'ordine.