17 agosto 2019
Aggiornato 12:30
Campiglia

Si tuffa dal ponte per postare un video sui social: scatta l'allarme suicidio

«Ho un visto un ragazzo gettarsi dal ponte» è stata la testimonianza di un passante: la situazione però era ben diversa rispetto alla prima e tragica impressione

CAMPIGLIA - Attimi di paura ieri pomeriggio, intorno alle 14:00, a Campiglia, in Valle Cervo: un ragazzo si è gettato dal ponte dell'Asmara nel torrente Cervo. Un gesto che ha immediatamente suscitato l'allarme di un passante che, pensando a un tentativo di suicidio, ha allertato le forze dell'ordine.

Il salto nel torrente - Quando i carabinieri si sono recati sul posto, la realtà era però ben diversa: il ragazzo che si era gettato dal ponte stava benissimo. Il giovane infatti, in compagnia di un amico, si era buttato nel torrente per essere ripreso in un video da postare sui social network. Un gesto privo di senso logico e pericoloso, ma il ragazzo ha deciso di sfidare l'acqua gelida e si è gettato. Il passante, intimorito e tratto in inganno, ha chiamato i carabinieri e fatto scattare l'allarme suicidio. Entrambi i giovani sono stati identificati: si tratta di due 26enni residenti a Biella e Roppolo.