23 aprile 2019
Aggiornato 01:30
Gaglianico

Follia a Gaglianico: uomo preso a pugni in faccia da moglie e marito

Una coppia ha aggredito un uomo dentro una sala slot: colpita anche una dipendente del locale: sul posto carabinieri e 118

GAGLIANICO - Una furibonda lite è degenerata in aggressione a in una sala slot di via Matteotti, a Gaglianico. Un uomo 36enne rumeno è stato picchiato e preso a pugni in faccia da una coppia. Moglie e marito si sono uniti e hanno malmenato la vittima, probabilmente per una questione economica.

La lite - Durante la colluttazione è stata colpita anche una dipendente del locale, una 31enne che era intervenuta per sedare la rissa. La donna è stata colpita a un occhio: poco dopo sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Occhieppo e di Biella, oltre al 118. I medici si sono presi cura dei feriti. In corso gli accertamenti da parte degli uomini dell’Arma per risalire alle persone che hanno aggredito il 36enne.