18 ottobre 2019
Aggiornato 18:00
Truffe

«Signora, ci apra. Vogliamo farle gli auguri di Natale»: anziana truffata e derubata in casa

La vittima è una signora di 90 anni a cui due donne hanno portato via soldi e monili d’oro: attenzione a questo tipo di truffa

COSSATO - «Signora, ci apra. Vogliamo farle gli auguri di Natale». Allarme truffa a Cossato e nel Biellese: è con le parole sopracitate che due donne sono riuscite a raggirare un’anziana di 90 anni, a farsi aprire la porta e a rubarle in casa.

La truffa - E’ successo negli scorsi giorni a Cossato, in via Milano. Le due donne, approfittando del periodo natalizio, si sono finte conoscenti dell’anziana e le hanno detto di volerle fare gli auguri per le feste imminenti. La signora ha aperto la porta e le due donne sono riuscite a portarle via soldi e monili d’oro: l’anziana non si è accorta di nulla. Solo la sera stessa, quando ha raccontato tutto alla figlia di 61 anni, ha capito cos’era successo. In quel momento le due truffatrici erano ormai distanti. Sul furto indagano i carabinieri, intanto si raccomanda la massima attenzione verso questo tipo di modalità di truffa.