16 giugno 2019
Aggiornato 19:00
Diesel Euro4

L’aria di Biella è inquinata: stop ai Diesel Euro4 fino al 24 dicembre

Fermi i veicoli Diesel Euro4: orari e giorni di blocco. I trasgressori «pizzicati» alla guida rischiano una multa salata

BIELLA - L’aria di Biella è inquinata, si fermano i veicoli Diesel Euro4: è una vera e propria mazzata quella che sotto le feste arriva per i possessori di un mezzo di trasporto Diesel. Da domani venerdì 21 dicembre e sino a lunedì 24 dicembre scatta il secondo blocco anti smog della stagione in tanti comuni del Piemonte, Biella compreso.

Il blocco dei Diesel Euro 4

Sì, dalle 08:00 alle 19:00 i veicoli privati Diesel Euro4 non potranno circolare in tutta la città. Per quanto riguarda i veicoli commerciali, il blocco è attivo dalle 8:30 alle 14 e dalle 16 alle 19. Un provvedimento inevitabile dopo gli sforamenti del valore massimo consentito di Pm10 del 16, 17, 18 e 19 dicembre. Se la situazione non dovesse migliorare, si rischierebbe il blocco fino al 27 dicembre. Il blocco non è attivo solo a Biella, ma anche in altri Comuni piemontesi: Asti, Alba, Beinasco, Borgaro, Bra Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo, Torino, Venaria e Vercelli. Meglio lasciare l’auto Diesel Euro4 a casa dunque o si rischiano multe salate.