18 ottobre 2019
Aggiornato 18:00
Vercelli

Sfugge all’alt della polizia, poi abbandona la moto e si getta sui binari del treno

Il ragazzo ha abbandonato la moto vicino a un passaggio livello, poi si è ferito correndo sui binari: successivamente è risultato positivo al drug test

VERCELLI - Ha dell’incredibile quanto avvenuto a Gattinara, dove un 21enne ha dato vita a un inseguimento con la polizia stradale, terminato sui binari del treno. Tutto ha avuto inizio quando il giovane, a bordo di una moto, non si è fermato all’Alt intimatogli da una pattuglia di Varallo.

L’inseguimento e il fermo

I poliziotti si sono messi all’inseguimento del motociclista, che ha quindi abbandonato il ciclomotore vicino a un passaggio a livelli e ha iniziato a correre sui binari. Gli agenti lo hanno inseguito a piedi e lo hanno trovato poco distante, ferito e sanguinante dopo una caduta sui binari. Gli agenti hanno quindi allertato il 118, che lo ha poi trasportato all’ospedale di Borgosesia. 

I test e la droga

La successiva ispezione ha permesso di ritrovare un sacchetto di marijuana, mentre il ragazzo è risultato positivo agli accertamenti sanitari krug-test per uso di sostanza stupefacente. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo e il documento di guida ritirato.