16 febbraio 2019
Aggiornato 16:30
Riccardo Nerva

Riccardo Nerva è scomparso nel nulla, l'appello della sorella: «Aiutatemi a trovarlo»

L'appello della sorella: «Se qualcuno lo ha incrociato in montagna per favore ci avvisi». La macchina è stata ritrovata vicina al santuario di Oropa
Riccardo Nerva è scomparso nel nulla, l'appello della sorella: «Aiutatemi a trovarlo»
Riccardo Nerva è scomparso nel nulla, l'appello della sorella: «Aiutatemi a trovarlo» Facebook

CAVAGLIÀ - Ore di apprensione per Riccardo Nerva, ragazzo di 28 anni scomparso nel nulla. A lanciare l'allarme, via social network, è sua sorella Stefania. Il giovane, residente a Cavaglià, è scomparso dal 27 dicembre. La sua auto è stata ritrovata al santuario di Oropa, vicino alla salita per la Buscana. «Se qualcuno lo ha incrociato in montagna per favore ci avvisi» è l'appello della sorella.

Chi è Riccardo Nerva

Al momento della scomparsa, Riccardo Nerva indossava una giacca rossa della North Face: è alto 1,78 metri, è un ragazzo atletico con capelli castani e occhi castani. La carnagione è molto chiara. Un particolare? La cicatrice sotto l'occhio sinistro. Chiunque l'abbia visto o abbia informazioni sensibili è pregato di contattare le forze dell'ordine o la sorella di Riccardo, Stefania Nerva.

Aggiornamento 30 dicembre

Rispetto a quanto detto inizialmente, Riccardo indossava indumenti scuri acquistati proprio la mattina della scomparsa: una giacca con un lato blu scuro e un lato azzurro. In queste ore è tanta l'apprensione, ma anche la solidarietà di tutti i Biellesi che hanno condiviso post e articoli informativi al fine di aiutare la famiglia a ritrovare il loro caro. Seguiranno aggiornamenti.