18 ottobre 2019
Aggiornato 18:30
Cavaglià

Proseguono le ricerche di Riccardo Nerva: ecco come aiutare le squadre

Squadre di alpini e di volontari cercano il ragazzo scomparso insieme alle forze dell'ordine: Riccardo Nerva era vestito in maniera diversa rispetto a quanto detto inizialmente

CAVAGLIÀ - Proseguono senza sosta le ricerche di Riccardo Nerva, il giovane scomparso dal 27 dicembre. Diversamente da quanto divulgato inizialmente, Riccardo indossava indumenti scuri acquistati proprio la mattina della scomparsa: una giacca con un lato blu scuro e un lato azzurro.

Le ricerche di Riccardo Nerva

Chiunque lo avesse incrociato o visto è pregato di contattare le forze dell'ordine o la sorella di Riccardo, Stefania, al numero 3404930156. Questa mattina, all'alba, è partita una squadra di ricerca di alpini dalla piazza del mercato di Cavaglià. L'invito è di unirsi alle ricerche solo se esperti di trekking e con scarponi e ramponi adeguati. Riccardo Nerva è partito da mezzogiorno dal parcheggio della Busancano. In queste ore è tanta l'apprensione, ma anche la solidarietà di tutti i Biellesi che hanno condiviso post e articoli informativi al fine di aiutare la famiglia a ritrovare il loro caro. Seguiranno aggiornamenti.