24 aprile 2019
Aggiornato 00:30
Tragedia

Dramma a Novara, padre muore in casa: la figlia di 7 anni lo veglia per un giorno intero

E’ stata l’ex moglie a dare l’allarme il giorno dopo. Inutile l’intervento dei medici del 118, che quando sono entrati in casa non hanno potuto far altro che confermare il decesso del 64enne

NOVARA - Dramma a Novara: un uomo di 64 anni è morto in casa e, per un giorno intero, è stato vegliato dalla figlia di 7 anni che era rimasta da sola nell’appartamento con lui. E’ stata l’ex moglie a dare l’allarme il giorno dopo. Inutile l’intervento dei medici del 118, che quando sono entrati in casa non hanno potuto far altro che confermare il decesso del 64enne.

Cos’è successo, la ricostruzione

Stando a una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe avvertito un malore e si sarebbe accasciato nel letto. Un letto da cui non si è mai rialzato. La figlia ha provato a svegliarlo invano e quando il giorno dopo la mamma ha chiamato per sapere come stava, le ha raccontato tutto. L’ex moglie si è precipitata a casa e ha allertato i soccorsi. Tutto inutile, l’uomo è deceduto con la figlia al proprio fianco.