16 febbraio 2019
Aggiornato 16:00
Biella

Tamponamento in tangenziale: conducente trovato sotto effetto di stupefacenti

Il tamponamento è avvenuto il 28 dicembre: gli agenti della polizia avevano subito notato lo stato confusionale del giovane guidatore
Tamponamento in tangenziale: conducente trovato sotto effetto di stupefacenti
Tamponamento in tangenziale: conducente trovato sotto effetto di stupefacenti

BIELLA - Guidava sotto effetto di sostanze stupefacenti il giovane di 22 anni rimasto coinvolto (e ferito) nel tamponamento avvenuto lo scorso 28 dicembre sul ponte della tangenziale di Biella, in corso Lago Maggiore. 

Gli esami e gli esiti

Gli esiti, arrivati dall'ospedale, non hanno sorpreso gli agenti della polizia locale che, intervenuti sul posto poco dopo l'incidente, avevano notato le condizioni decisamente particolari del conducente. Per questo motivo, la patente del giovane è stat sospesa e il ragazzo è stato deferito per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Nell'incidente, avvenuto tra un Peugeot 206 e una 500 L, era rimasta ferita anche la conducente dell'altro mezzo, una donna di 40 anni.