24 aprile 2019
Aggiornato 00:00
Sicurezza stradale

Migrante a piedi in mezzo alla superstrada Biella-Cossato: intervengono i carabinieri

L’uomo, al buio, camminava in mezzo alla superstrada: immediato l’intervento dei Carabinieri che lo hanno localizzato e messo in sicurezza
Migrante a piedi in mezzo alla superstrada Biella-Cossato: intervengono i carabinieri
Migrante a piedi in mezzo alla superstrada Biella-Cossato: intervengono i carabinieri Carabinieri

BIELLA - Lo hanno visto camminare in mezzo alla superstrada Biella-Cossato. Al buio, a piedi, in mezzo alle auto. Ha subito creato allarme la presenza di un uomo sulla superstrada, intorno alle 19:30: a segnalarne la presenza alle forze dell’ordine alcuni automobilisti impensieriti per le sorti del pedone. Immediato l’intervento dei carabinieri, che hanno fermato l’uomo e l’hanno salvato: si tratta di un 27enne del Pakistan, ospite presso il centro di accoglienza di Biella. Quando i militari gli hanno spiegato la pericolosità della situazione, l’uomo ha ammesso di non aver capito dove stava camminando.