21 novembre 2019
Aggiornato 20:30
Biella

Scippano un'80enne al bancomat: pregiudicate incastrate da due dettagli insospettabili

L'anziana è stata scippata del portafogli, poi le donne hanno prelevato 600 euro con il bancomat: le due sono state tradite da alcuni dettagli insospettabili

BIELLA - Incastrate da due dettagli insospettabili. Sono state denunciate per furto aggravato le due donne che a novembre hanno scippato un ignara anziana al supermercato. Le due ladre, due Biellesi di 37 e 46 anni, sono riuscite a portarle via il portafogli e a prelevare 600 euro allo sportello bancomat.

La denuncia

E' stata la Squadra Mobile, guidata dal commissario capo Marika Viscovo, a smascherarle e denunciarle dopo approfondite indagini. Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, i poliziotti hanno notato un dettaglio sulla tuta indossata da una donna con un cappuccio in testa, una cover del telefono particolare e la targa di un'auto utilizzata per la fuga. Risaliti all'abitazione di una delle ladre, i poliziotti l'hanno perquisito e hanno trovato sia la tuta che la cover.

Numerosi precedenti penali

Entrambe le donne sono risultate piene di precedenti penali: per questo motivo sono state denunciate per furto aggravato e indebito utilizzo di carta di credito. Una delle due è stata anche denunciata per essere evasa dagli arresti domiciliari.