18 aprile 2019
Aggiornato 14:00
Sicurezza

Fast & Furious nel Biellese: carabinieri inseguono pusher armato a tutta velocità

L'uomo è stato fermato dai Carabinieri in borghese con soldi, cocaina, arnesi e un coltello di 24 centimetri
Fast & Furious nel Biellese: carabinieri inseguono pusher armato a tutta velocità
Fast & Furious nel Biellese: carabinieri inseguono pusher armato a tutta velocità Carabinieri

MASSERANO - Per un attimo è sembrato di stare sul set di Fast & Furious, ma invece di essere all'interno di una pellicola hollywoodiana, tutto si è svolto a Masserano: un folle inseguimento a 120 km/h tra i carabinieri di Masserano e un pusher armato di coltello. 

L'inseguimento

I militari, in servizio in borghese, si sono messi all'inseguimento di una Fiat Sedci in fuga, poi dopo un pericoloso zig zag tra le auto per le strade del Biellese sono riusciti a fermarla con l'aiuto dei collegi di Biella. I carabinieri hanno arrestato E.F., 49 anni, residente nel Comune di Valdilana. L'arrestato è stato fermato e l'auto è stata sequestrata, mentre la patente dell'uomo ritirata. All'interno del veicolo i carabinieri hanno trovato un coltellaccio della lunghezza di 24 centimetri, banconote per un totale di 250 euro e cocaina pura per 30 grammi.