9 dicembre 2019
Aggiornato 16:00
CRONACA

Rissa tra nigeriani al centro d'accoglienza: intervengono carabinieri a Villa Rosina

Uno dei due uomini coinvolti nella rissa è stato portato all'ospedale di Ponderano: ha subito lesioni guaribili in 10 giorni

RONCO BIELLESE - Attimi di tensione ieri presso il centro di accoglienza Villa Rosina di Ronco Biellese: due migranti nigeriani hanno litigato tra loro per futili motivi e in breve tempo la lite si è trasformata in rissa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Vigliano, che hanno sedato i facinorosi anche grazie all'aiuto delle altre persone ospiti al centro di accoglienza. Uno dei due uomini coinvolti nella rissa ha dovuto ricorrere alle cure mediche del 118 ed è stato trasportato presso l'ospedale di Ponderano: qui i medici lo hanno visitato e giudicato guaribile in 10 giorni. Entrambi i facinorosi sono stati segnalati in Prefettura a causa dei loro comportamenti.