26 ottobre 2021
Aggiornato 04:00
Biella

Strade o piste da sci? Al Barazzetto e al Vandorno gli spargisale non li ha visti nessuno

Il risultato è sotto gli occhi di tutti: lastre di ghiaccio e strade impercorribili o comunque pericolosissime. «L'amministrazione si è dimenticata delle periferie»

BIELLA - Risveglio particolare per gli abitanti del Barazzetto e del Vandorno: per un attimo, uscendo di casa, le persone avranno pensato di essere sulle piste da sci di Bielmonte invece che sulle strade davanti alle loro case. E’ infatti bastata una leggera nevicata e temperature rigide per rendere le strade vere e proprie lastre di ghiaccio.

Periferie dimenticate

La situazione è preoccupante, perché nonostante il preavviso dell’ondata di gelo, nessuno si è preso cura di quella zona: strada della Nera risulta impercorribile. I seggi spargisale non sono mai passati e la strada non è stata chiusa dall’amministrazione comunale, che sembra essersi dimenticata delle zone più periferiche della città.