21 maggio 2019
Aggiornato 20:30
Social

Su Instagram la campagna #Biellacittàcreativa a sostegno della candidatura Unesco

Dopo il successo di #innamoratidelBiellese arriva l'hashtag #biellacittàcreativa per sostenere il territorio biellese e la sua storia creativa

BIELLA - Insieme al successo di #innamoratidelBiellese (oltre 60mila immagini pubblicate su Instagram da dicembre 2014), è in rampa di lancio una nuova campagna social di promozione del territorio legata a trama stretta alla candidatura di Biella al network per diventare città creativa dell'Unesco. Il nuovo hashtag è proprio #biellacittàcreativa (non dimenticate l'accento) e l'invito, come per la precedente iniziativa, è rivolto a tutti i fotografi, professionisti o amatoriali, che amano condividere sul web le immagini del territorio.

Creatività e territorio

In questo caso il tema è quasi una sfida: mostrare la propria creatività e, insieme, il «saper fare» che è l'ingrediente principale della candidatura di Biella all'Unesco. Le immagini inserite su Instagram con questo nuovo hashtag verranno pubblicate nella galleria fotografica del sito www.biellacittacreativa.it, nato per fornire informazioni e notizie sulla corsa del territorio al riconoscimento mondiale.

Le parole dell'Assessore Fulvia Zago

Un ulteriore passo è la nascita del profilo Instagram @biellacittacreativa legato alla campagna, che pubblicherà contenuti originali e ripubblicherà, insieme al profilo ufficiale della città di Biella, quelli creati dagli utenti. «L'augurio» spiega Fulvia Zago, assessore comunale e «mente» dell'Agenda Digitale di Biella «è di ripetere il successo di #innamoratidelBiellese, che ha contribuito a far riscoprire nei nostri concittadini l'orgoglio per il territorio».

I Sostenitori della candidatura di Biella alla rete Unesco

La candidatura alla rete UNESCO è frutto dell'impegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e del Comune, partner anche dei progetti di Agenda Digitale. Il logo che contrassegna la campagna è frutto della creatività di Michelangelo Pistoletto che, con Cittadellarte, è a sua volta sostenitore della candidatura.