21 aprile 2019
Aggiornato 10:30
Impresa

START POWER, caso aziendale biellese alla fiera internazionale SIEL EXPO 2019

Mauro Canazza, amministratore delegato del gruppo Canazza: «orgogliosi di essere stati ambasciatori per un giorno del made in Biella a livello internazionale»
Mauro Canazza al podio durante il suo intervento
Mauro Canazza al podio durante il suo intervento Ufficio Stampa

BIELLA - L’azienda biellese START POWER ha portato la sua esperienza come unica azienda relatrice al workshop internazionale organizzato da CETIME (Le Centre Technique des Industries Mécaniques et Electriques), ente facente capo al ministero dell’industria locale, nell’ambito della fiera dell’industria elettrica ed elettronica SIEL EXPO 2019, che si è svolta a Tunisi. Nell’occasione è intervenuto il ministro tunisino dell’Industria e delle Piccole e medie imprese, Slim Feriani, cha ha anche avuto modo di conoscere l’azienda biellese.

Mauro Canazza

«E’ stato un grande onore e una preziosa opportunità poter partecipare alla fiera internazionale e, soprattutto, essere protagonisti di un workshop tecnico e poter raccontare la nostra esperienza ad una platea di addetti ai lavori molto interessati» commenta Mauro Canazza, amministratore delegato del gruppo CANAZZA, che ha concentrato il suo intervento sulla panoramica delle nuove tecnologie e apparecchiature elettriche nel trattamento delle superfici, lavorazione dei metalli, curvatura e incollaggio del legno, con particolare attenzione alle strategie di miglioramento dell'efficienza energetica nell'industria.

Ambasciatori del made in Biella

«La Tunisia rappresenta per noi un mercato interessante - continua Canazza - e il fatto di aver potuto conoscere il ministro dell’Industria, certo non capita tutti i giorni. Il nostro obiettivo è continuare a sviluppare la nostra presenza sui mercati esteri selezionati e rafforzarci su quello interno. In questo caso ci ha reso particolarmente orgogliosi il fatto di essere stati 'ambasciatori' per un giorno del made in Biella a livello internazionale».

Le attività dell'azienda biellese

Start Power nasce nel 2009 dall’esperienza di oltre quarant’anni di un team di professionisti nei settori delle macchine industriali, della trasmissione meccanica e dell’elettronica di potenza. Start Power progetta, produce e distribuisce apparati elettrici destinati a molteplici settori di applicazione. Le attività dell’azienda sono suddivise in sei settori principali: elettronica di potenza, trasmissione meccanica, sistemi ad alta frequenza, gruppi di continuità (UPS), alimentatori per galvanica, prodotti e soluzioni per la conversione ed il controllo dell’energia elettrica in ambito ferroviario.