21 ottobre 2017
Aggiornato 16:00
Formazione

Le aziende premiano gli studenti. «Biella? Ci piace»

Cerimonia di consegna, nell'università biellese, per 32 ragazzi. Erogati 34 mila euro per diverse facoltà.

BIELLA – Si è tenuta oggi nel pomeriggio a Città Studi la consegna delle borse di studio per l'anno accademico 2015/16 alla presenza del presidente, Pier Ettore Pellerey e del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Franco Ferraris.

I destinatari
32 gli studenti premiati per un valore di circa 34 mila euro. Le borse di studio sono state erogate a studenti delle facoltà di infermieristica, ingegneria, scienze dell'amministrazione e consulenza del lavoro, scienze dell'amministrazione online e servizio sociale. La motivazione dei premi ha riguardato il merito, il rimborso tasse, i migliori laureati ed il soggiorno presso la residenza universitaria.

Gli enti promotori
I partner che hanno contribuito all'erogazione delle borse di studio sono: Attilio Cerruti, Banca Simetica, Chiorino Spa, Uib, Fondazione Cariplo, Fondazione Crt, Robinson, Sellmat.

I vincitori
Marco Cannone, Aymane Ech-Chaibi, Mimishay Endri, Igor Fortina, Tommaso Fulcini, Francesco Iozzi, Gabriele Montante, Marco Pietrasanta, Monica Tria, Erinda Breshanaj, Maria Cristina Fabrizio, Simone Furlan, Fabio Maglione, Anna Mantello, Katia Russo, Maria Elena Campigli, Pierpaolo Cortale, Luca Dalmasso, Matteo Fois, Margaret Jaci Jungton, Mariella Maggioni, Alice Mornarini, Valeria Napolitano, Rosario Oliveri, Federica Perolio, Sara Regis, Michela Bottigella, Sara Gaito, Michele Rossetti, Paolo Ruggirello.