24 gennaio 2018
Aggiornato 01:00
Il caso

«Rischio ludopatie... Allora perché i gratta e vinci in Posta?»

L'imprenditore Piergiorgio Jeantet, titolare in città di diverse sale da gioco, difende i suoi investimenti e spiega la sua posizione di fronte alle leggi ed eventuali dipendenze da gioco d'azzardo di clienti e avventori.