24 settembre 2017
Aggiornato 17:30
Politica

Referendum costituzionale: «Con il no si consegna il Paese all'antipolitica»

Il senatore Gianluca Susta spiega perché voterà «Sì» e ci dice perché secondo lui è importante modificare la Carta. «Finalmente metteremo fine al bicameralismo perfetto che ci obbliga a tempi lunghi prima di poter varare una legge. Il Senato potrà intervenire solo sulle grandi questioni»