29 giugno 2017
Aggiornato 09:00
Cultura

Il rito del cinema a Candelo: come ad una messa e senza popcorn

Arrigo Tomelleri racconta la sua decennale attività, insieme alla moglie e ora al figlio: scelte di qualità, clienti anche da Milano e difficoltà iniziali per una storia che non smette mai di stupire gli amanti del grande schermo