22 agosto 2017
Aggiornato 22:00
Associazioni di beneficenza

In 700 pronti a partire per Lourdes con l'Oftal di Biella

Siamo andati a trovare Fabrizio Soncina in via dei Seminari. Lunedì 29 agosto i pellegrini lasceranno la città in bus o aereo per raggiungere la cittadina francese dove rimarranno fino a sabato 3 settembre

BIELLA - Abbiamo incontrato Fabrizio Soncina, da 15 anni responsabile tecnico della sezione di Biella dell' Opera federativa trasporto ammalati a Lourdes (Oftal), nella sede dell'associazione in via dei Seminari a Biella. Lunedì 29 agosto l'Oftal accompagnerà circa 700 pellegrini biellesi a Lourdes, 600 in treno e un centinaio in aereo, e li riporterà a Biella sabato 3 settembre. In 52 anni di attività nel Biellese, l'Oftal ha permesso a più di 40mila persone di raggiungere la cittadina francese, dove sarebbe apparsa la Madonna di Lourdes nel 1858. Mercoledì 31 agosto anche il vescovo di Biella, Gabriele Mana, sarà a Lourdes per celebrare il Santo Rosario; sarà possibile seguire l'evento in diretta su Tv200.