11 dicembre 2017
Aggiornato 05:00
Nuove tecnologie

A Vigliano la prima sala giochi in Europa dedicata alla realtà virtuale

Abbiamo incontrato Alberto Marconetto e Alessio Azzalin, fondatori dell'associazione Virtual Reality Italia. La loro idea è quella di mettere a disposizione dei soci i visori della Oculus Rift proponendo una cinquantina di esperienze fra cui scegliere. Si potrà volare con una tuta alare, galleggiare nello spazio come gli astronauti o trovarsi faccia a faccia con un T-Rex...

BIELLA – A Vigliano Biellese la prima sala giochi in Europa dedicata alla realtà virtuale. Non solo si potrà provare questa innovativa (e costosa) tecnologia, che ci immerge in mondi e situazioni simulate, ma la si potrà testare a fondo potendo scegliere fra una cinquantina di esperienze emozionanti da vivere grazie ai visori della Oculus Rift. Al giorno d'oggi infatti esistono alcune realtà dove è possibile provare la realtà virtuale (fin'ora sono stati venduti 40mila visori nel mondo), come a Roma o a New York, ma vengono proposte simulazioni singole: a Roma andremo in canoa sul Grand Canyon mentre a New York a caccia di fantasmi. A Vigliano molto di più, come promettono Alberto Marconetto e Alessio Azzalin, fondatori dell'associazione Virtual Reality Italia. Si potrà volare con una tuta alare, galleggiare nello spazio come gli astronauti, trovarsi faccia a faccia con un T-Rex...e tanto altro ancora. La sala giochi aprirà a breve, entro fine mese, e per rimanere aggiornati sugli sviluppi del progetto si può consultare il sito Internet dell'associazione o la loro pagina Facebook.