17 dicembre 2017
Aggiornato 01:30
Musica ed aggregazione giovanile

Sonòria: «La musica fatta insieme, senza distanza tra chi suona e chi ascolta»

Una festa di famiglia con tanti amici. Questa l'atmosfera dell'open day della scuola di musica cossatese. Iscrizioni ai corsi (canto, chitarra, basso, batteria, pianoforte, violino, sax, beatbox e tanto altro) aperte già da inizio settembre.

BIELLA – E' passato già qualche giorno ma, per chi c'era, le emozioni rimangono intatte. Martedì 13 settembre, nella calda atmosfera del parco di Villa Berlanghino a Cossato, è andato in scena l'energico Open Day della scuola di musica Sonòria.

La festa di una grande famiglia
Non una semplice presentazione dell'anno accademico ma la festa di una grande famiglia e di tanti amici che intorno ad essa gravitano e non mancano mai di partecipare con i loro sorrisi, i loro applausi ed i loro suoni.

Musica ed aggregazione giovanile
Durante la serata il concerto dei docenti (più di venti maestri di musica del territorio), pronti ad iniziare un nuovo anno dedicato alla musica, ma anche all'aggregazione e alla socialità di tanti bambini e ragazzi che hanno fatto della musica la propria passione e la propria valvola di sfogo. «Siamo una 'banda di visionari' – si legge sulla pagina Facebook della scuola - convinti fino all’osso che la musica si fa insieme, che non esiste distanza fra chi suona e chi ascolta. Così siamo finiti stretti in un unico gigantesco abbraccio, immersi fino al collo nella stessa atmosfera incredibile e nella musica che amiamo. Se tutto questo è stato possibile, se l’avete sentito, è perché l’abbiamo creato insieme»
Le iscrizioni ai corsi (canto, chitarra, basso, batteria, pianoforte, violino, sax, beatbox e tanto altro) per l'anno accademico 2016/2017 sono aperte già da lunedì 5 Settembre presso la segreteria della scuola Sonòria a Villa Berlanghino (Borgata Berlanghino, 1 Cossato).