19 ottobre 2017
Aggiornato 09:00
L'intervista

«Sono abituato a soffrire, ecco perché tifo Toro. Dellarovere? Si preoccupa dei miei pantaloni...»

Il presidente della Provincia di Biella, Emanuele Ramella Pralungo, dopo aver rilasciato commenti e valutazioni sulla sicurezza stradale e sul tema dei cinghiali, racconta qualcosa di sé.

BIELLA - «Sono abituato a soffrire, ecco perché tifo Toro. Dellarovere? Si preoccupa dei miei pantaloni...». Con questa battuta, in sintesi, il presidente provinciale Emanuele Ramella Pralungo sintetizza l'intervista dove ha parlato di alcune passioni personali.

Adesione al Comitato referendario
«Nella mia vita ho anche fatto l'arbitro di calcio, quindi le polemiche che ci sono in politica non mi spaventano per niente - ha ironizzato Ramella Pralungo, anche sindaco del comune di Occhieppo Superiore -. Il 4 dicembre andrò a votare... Posso dire che nelle scorse settimane ho aderito al Comitato per il Sì».

Rivalità tra amministratori
«Alle polemiche con Guido Dellarovere (ex sindaco del paese, ndr) non darei troppa importanza - ha detto Ramella Pralungo -. Recentemente sono stato criticato per i miei pantaloni... Che dire? Me ne sono fatto una ragione... ».