19 ottobre 2017
Aggiornato 14:30
Donne

Violenza sulle donne, l'esperta: «Non siete sole... E potete uscirne»

Simona Ramella Paia (psicoterapeura) racconta l'attività della sua associazione Paviol, tra aiuto e assistenza. Inoltre fa il quadro della situazione nel Biellese. E da oggi una serie di iniziative di sensibilizzazione

BIELLA - «Le donne vittime di violenza non sono sole e, soprattutto, possono uscire dalla situazione in cui si trovano». Lo dice Simona Ramella Paia, psicoterapeuta e fondatrice di un'associazione che si occupa di assistenza a donne e minori.

Vittime, due donne su cinque
«Certamente ci sono donne, straniere, che vivono in contesti particolari (dipendenza economica) per la quali è più complesso uscire da situazioni di violenza da parte dei mariti o dei compagni - spiga la psicoterapeuta -. Ma per la nostra esperienza non ci sono differenze: ci sono donne vittime di violenze sia tra le straniere sia tra le biellesi. I dati dicono che, a livello mondiale, due donne su cinque sono vittime di violenze, nel mondo. Credo proprio che nel Biellese i dati siano in linea con questo quadro molto grave».

Assistenza gratuita
L'associazione fornisce assistenza, gratuita, sia a donne sia a minori, vittime di violenza. Lo fa in struttura protette. Simona Ramella Paia collabora con il tribunale di Biella.