17 novembre 2018
Aggiornato 08:30

Vasiliy Piacenza: «E' tempo di ridare alla terra che ci ha resi famosi nel mondo»

Secondo l'imprenditore biellese, partecipare alla rinascita del centro cittadino è un dovere per chi da questo territorio ha avuto tanto. Il 3 dicembre l'apertura del temporary shop in via Italia per il progetto «015»

BIELLA – Aprirà ufficialmente il 3 dicembre il negozio Piacenza in via Italia. Come vi avevamo anticipato, l'azienda di Pollone ha scelto di entrare a far parte del progetto «015» ed è il primo grande nome ad aprire i battenti nel centro cittadino. «L'idea – ci spiega Vasiliy Piacenza – è quella di entrare nel cuore della città con un negozio che avrà prezzi vantaggiosi e di cercare con questo piccolo segnale di partecipare alla rinascita della città dopo il declino commerciale che via Italia ed il centro cittadino hanno subito negli anni».

Il macchinario dell'800 all'interno del negozio Piacenza

Il macchinario dell'800 all'interno del negozio Piacenza (© Diario di Biella)

L'unione fa la forza
L'auspicio per l'imprenditore biellese è che le aziende del territorio seguano il buon esempio e scelgano di essere presenti sul territorio anche in questo modo. «L'unione fa la forza – continua Piacenza – anche gli imprenditori locali devono collaborare per la città. E' il momento di ridare alla terra che ci ha resi famosi nel mondo».

Un particolare dell'allestimento del negozio Piacenza

Un particolare dell'allestimento del negozio Piacenza (© Diario di Biella)

Il temporary shop
Il negozio Piacenza per il momento sarà un temporary shop ma l'auspicio è che possa durare nel tempo. All'interno troveremo tutte le collezioni del brand a cominciare dagli accessori tessili, fino all'homewear e alla maglieria in cashmere. Farà parte dell'allestimento anche un macchinario risalente al 1800, la garza con cardi vegetali che riuscirà con la sua particolarità ad incuriosire il territorio sulla sua storia produttiva. Nel punto vendita lavoreranno due persone a tempo pieno ed una persona part time.