22 ottobre 2017
Aggiornato 12:00
Biella

«L'unione fa la forza, solo così si rilancia il commercio in via Italia»

Massimiliano Vercellino, amministratore delegato della Star, ragiona sul commercio tra grandi centri e negozi, con proposte concrete

BIELLA - «Solo l'unione fa la forza». Ne è convinto Massimiliano Vercellino, amministratore delegato della Star, nonché titolare di una serie di negozi in città, tra i quali l'ottica Molineris in via Pietro Micca. Vercellino è stato vice-presidente dell'Ascom. «I clienti di un centro commerciale sono diversi da quelli di via Italia: per certi versi è sono complementari - spiega l'imprenditore -. Le differenze sono sia nello scontrino medio sia nel servizio che si dà: un centro storico dà emozioni uniche». E ancora: «Progetto 015? Credo paghi il fatto della crisi. Molte aziende hanno paura ad investire. Ma io ci credo. E spero che si realizzi».

VIA ITALIA - «Bisogna realizzare dei progetti insieme, pensando che le vendite di un negozio aiutano anche una realtà commerciali vicina - spiega Vercellino, in sintesi -. Quindi credo in operazioni di marketing territoriale condiviso. Oppure concretamente, ad iniziative come la musica in filodiffusione. Quando si è fatto, ha funzionato. Bisogna insistere».