24 novembre 2017
Aggiornato 21:30
Via Italia

«L'artigianato biellese può rilanciare il commercio cittadino»

Gionata Pirali e Annalisa Zegna spiegano la filosofia dell'apertura di un negozio, sabato, dedicato alle eccellenze del territorio

BIELLA - Prosegue l'opera di promozione dell'artigianato biellese, da parte di Cna. Da sabato 4 novembre al prossimo 28 febbraio, infatti, in via Italia 70, le imprese artigiane del territorio, in rosa, avranno uno spazio in più per mettersi in vetrina. Un vero e proprio negozio, con i prodotti (vestiti, accessori e prodotti alimentari) in vendita al pubblico. In pratica si tratta di una riproposta in chiave femminile di Cna Espone, evento legato all'Expo milanese.

IL PRESIDENTE - «Sì, l'artigianato può rappresentare un'occasione di aiuto per il commercio cittadino, in centro - dice, in sintesi, nell'intervista, Gionata Pirali, presidente Cna -. Crediamo in questo progetto». «Non faremo una vera e propria inaugurazione... Ma vi aspettiamo nei nostri spazi, dove ci sarà anche un rinfresco» spiega Zegna.