24 novembre 2017
Aggiornato 21:00
Biella

«La lezione siciliana: la destra può vincere ovunque. No a nuovi patti del Nazareno»

Andrea Delmastro commenta la consultazione nell'isola e guarda alle prossime amministrative in città (nel 2019)

BIELLA - «La lezione politica siciliana è chiara: la destra può vincere e vincere dovunque. E no a nuovi patti del Nazareno. Il centrodestra quindi deve essere unito e avere progetti chiari. Questo vale ovunque: a Biella come a Roma». Ne è sicuro Andrea Delmastro, dell'esecutivo di Fratelli d'Italia, che domenica s'è riunita per il congresso provinciale sotto il Mucrone. «In Sicilia il centrosinistra è stato travolto, anche per una politica dell'accoglienza e dell'immigrazione fallimentare. Il centrodestra ha vinto. Anche a Biella può vincere, dando voce al "civismo" e presentandosi con progetti credibili e concreti e poi pensando al nome del candidato» ha detto ancora Delmastro, che già guarda alle prossime elezioni amministrative in città nel 20019.