22 settembre 2018
Aggiornato 21:00

«Coppa Italia? Portiamola a Biella»

Ieri al Forum presentazione della nuova maglia. Il presidente del club Massimo Angelico spiega lo spirito della partecipazione all'eventi, a Jesi

BIELLA - Pallacanestro Biella in Coppa Italia, a Jesi. La formazione di coach Michele Carrea affronterà venerdì 2 marzo, Udine, guidata dall'ex capitano rossoblù Tommaso Raspino (ore 15). Ieri al Forum è stata presentata la partecipazione all'evento, insieme alla nuova maglietta che porterà il nome Città di Biella. Presente per l'amministrazione comunale l'assessore allo sport, Sergio Leone, oltre a diversi candidati per le prossime elezioni politiche: Nicoletta Favero (Pd) e Cristina Patelli (Lega). L'eventuale finale è prevista per domenica.

LA MAGLIA - In LNP Coppa Italia Old Wild West 2018 Pallacanestro Biella scende in campo con la propria città. Sulle nuove divise da gioco realizzate da Erreà, Technical Supplier dei lanieri, e dal club rossoblù, tradizione e Sponsor si intrecciano con i richiami al capoluogo biellese per dare rilievo, con orgoglio, alla propria appartenenza storica e territoriale. Il design delle due canotte da gara per la prima volta nella vita del club è dominato dalla scritta in corsivo «Città di Biella», nella sua composizione appoggiata a una banda verticale che dal colletto scende elegante verso i bordi inferiori della maglia. Al pari delle canotte indossate da capitan Ferguson e compagni in campionato, la verticalità è elemento dominante sia nella linea «home» sia in quella «away».