22 agosto 2018
Aggiornato 01:00

«Selvatica lo conferma: Biellese vuol dire cultura»

Il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio, Franco Ferraris spiega l'impegno e l'importanza della mostra inaugurata venerdì

BIELLA - Franco Ferraris ci crede: del Biellese ci si può innamorare per le sue bellezze naturali e per cultura. Il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella l'ha ribadito in un'intervista, venerdì scorso. In occasione dell'inaugurazione della mostra/evento "Selvatica" infatti il numero uno della Fondazione, ha detto, tra le altre cose: «Selvatica mette in rete tantissime realtà del territorio, creando una vera sinergia per un evento che in due mesi mette al centro di una serie di eventi, la cultura con la maiuscola. Dobbiamo migliorare la comunicazione, per eventi come questi che rappresentano un'eccellenza».

LA MOSTRA - Dalle storiche azioni per la salvaguardia della natura di Beuys ai cani post atomici di Grassino, dalle pennellate Zen di Mårtens agli incredibili scatti del concorso fotografico Glanzlichter: come sempre Selvatica - Arte e Natura in Festival fa dialogare le arti visive con le meraviglie naturali del nostro pianeta per stupire, commuovere e far pensare. Un Festival corale che coinvolge l'intera città di Biella e in particolare il borgo storico del Piazzo, con gli splendidi palazzi Gromo Losa, Ferrero e La Marmora, uniti in un nascente Polo Culturale, e il Museo del Territorio Biellese. Selvatica fa rete con altri soggetti green del Biellese, in primis Candelo in Fiore e Oasi Zegna, creando un'inedita potente sinergia e proponendo percorsi integrati ricchi di fascino e contenuti. Il taglio del nastro è avvenuto venerdì 21 aprilre. Il sipario calerà il prossimo 24 giugno.

INFORMAZIONI - 13 mostre, 1 solo biglietto. Sedi: Palazzo Gromo Losa, Palazzo Ferrero, Palazzo La Marmora, Museo del Territorio Biellese e Spazio Cultura. Intero euro 7/ ridotto euro 5. Biglietteria a Palazzo Groma Losa. Biglietto ridotto: Over 65, Soci Fai, Soci Wwf, Amici di Castelli Aperti, Soci Legambiente, Soci Plein Air, Soci Touring Club Italiano, gruppi di almeno 12 persone. Biglietto gratuito: Under 25, studenti universitari con tesserino, disabili + 1 accompagnatore, insegnanti se accompagnano una classe, Tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte, giornalisti con patentino, guide turistiche con patentino. Esibendo il biglietto di Selvatica verrà applicato uno sconto sull'ingresso al Giardino Botanico di Oropa e al Museo del Territorio Biellese (collezione permanente) e viceversa. Possibilità di visite guidate su prenotazione. Scuole: visite didattiche (info e prenotazioni: 015-0991868). Catalogo: 2 euro (sconto 20% se acquistato insieme al biglietto di Selvatica).